cozza di Scardovari

Il CONSORZIO COOPERATIVE PESCATORI DEL POLESINE ha sempre lavorato per ottenere la Qualità e la certificazione dei propri prodotti: nel 2000 il Ministero delle Politiche Agricole ha introdotto "la cozza di Scardovari" e la "vongola del Polesine" nell’albo dei prodotti tradizionali Italiani.

Dal 2002 l’impianto di depurazione e il centro di spedizione del Consorzio hanno avuto, primi in Italia, la certificazione del Sistema di Qualità ISO 9001, ed inoltresulla base di un auto certificazione è iniziato l’iter che garantirà al marchio collettivo del Consorzio la denominazione di origine protetta (DOP).

Tracciabilità del pesce

prodotti di qualità

Il CONSORZIO COOPERATIVE PESCATORI DEL POLESINE usa un sistema di tracciabilità "in-linea", dove tutti i dati relativi al pescato vengono registrati durante la lavorazione secondo il certificato UNI 10939, che consente sia al commerciante che al consumatore finale la possibilità di verificare e rintracciare un sistema l'origine del prodotto.

Lo spaccio aziendale

Il CONSORZIO COOPERATIVE PESCATORI DEL POLESINE ha aperto un punto di vendita diretta presso gli impianti di depurazione di Scardovari.